CASA DEL NONNO 13:
Teatro della tradizione campana.Tutte Le Referenze

www.casadelnonno13.it

La stella Michelin non basta a spiegare come un’antica cantina del ‘700 sia diventata, grazie allo chef-architetto Raffaele Vitale, il teatro di gustose rappresentazioni delle tipicità campane.

CASADELNONNO13_03


















Scheda referenza
RIVENDITORE Cap Commerce – Salerno (SA)
CLIENTE CASA DEL NONNO 13 – ristorante
LOCATION Sant’Eustachio di Mercato San Severino (SA)
PRODOTTO realizzazione cucina e ristorante
ANNO DI REALIZZAZIONE 2012

Quando il cliente ha le idee chiare si vede subito dalla realizzazione. E’ questo il caso del patron Raffaele Vitale che ha trasformato il cortile e la cantina di Palazzo Angrisani a Sant’Eustachio in un percorso enogastronomico coinvolgente.
Passare dalla bottega dei prodotti tipici campani, alla grotta per affinare i formaggi, per poi incontrare una cucina a vista e raggiungere infine i tavoli diventa una vera esperienza sensoriale.
Per realizzare tutto questo, avvantaggiati dall’originale pietra di tufo, gli arredi sono stati realizzati rigorosamente su misura e su disegno mentre le attrezzature di cucina rispondono ai più moderni requisiti per la preparazione (blixer e sottovuoto) e la cottura (forno convezione vapore) senza però trascurare la tradizione delle paste finite in padella (cuocipasta e fuochi) ed il gusto di una grigliatura espressa (griglia a pietra lavica).
Come spesso succede però è la visione del cliente o del suo architetto, in questo caso le competenze era riunite nello straordinario estro del Patron, che danno la nota caratterizzante del locale. Una cella frigorifera a vista passante diventa insieme elemento funzionale alla cucina e vetrina accattivante per il cliente.

CASADELNONNO13_05 CASADELNONNO13_01 CASADELNONNO13_04 CASADELNONNO13_02